Usmanov, il magnate russo pronto a rilevare il Milan. Elliott ha il piano

Usmanov, il magnate russo pronto a rilevare il Milan. Elliott ha il piano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Paul Singer Elliott Milan

Nonostante la creditibilità (come testimoniato in questi primi mesi) del fondo Elliott, in casa Milan tiene banca la questione legata alla cessione del club. È ben saputo quale sia la strategia di mercato di Paul Singer, CEO dell’hedge fund americano. L’obiettivo primario del fondo Elliott è l’incremento dei guadagni commerciali, la valorizzazione del marchio e della rosa. La nomina di Ivan Gazidis come amministratore delegato del club è proprio da leggere in questa direzione, in modo da incrementare nell’arco temporale di 2/3 anni il valore del club.

Secondo quanto riportato da Repubblica, tra i possibili futuri acquirenti del Milan c’è (in cima alla lista) Alisher Usmanov, magnate russo di origine uzbeka. Usmanov è uno degli uomini più potenti della Russia, amico personale di Vladimir Putin e gode di ottimi rapporti con Singer. È appena uscito dal mondo del calcio cedendo le sue quote (pari circa al 30%) dell’Arsenal per 550 milioni, presto potrebbe rientrarci…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy