Milan, ecco la trasformazione della squadra di Gattuso

Milan, ecco la trasformazione della squadra di Gattuso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan è cambiato parecchio con l’arrivo in rossonero del neo acquisto rossonero, Piatek. È cambiato il gioco, aumentata la rapidità e le verticalizzazioni. Pochi passaggi e tanti gol, addirittura sei nelle ultime due sfide con Cagliari e Atalanta. La crescita è della totalità della squadra, con il numero 19 che ha rappresentato la svolta decisiva. Senza Higuain, infatti, il Milan ha appresso definitivamente la concezione di squadra. Aiuto reciproco, tutti insieme verso l’unico obiettivo stagionale, la Champions League. Gattuso ha compattato i suoi, senza escludere alcuna pedina. L’abbraccio della panchina con Calhanoglu subito dopo la sua rete rappresenta l’esempio perfetto. Un compagno in difficoltà, una squadra coesa che esulta per lui ma sopratutto per il Milan che ognuno di loro rappresenta. Anche dalla panchina. Il lavoro mentale del mister si vede eccome.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy