SM ESCLUSIVO/ Milan Femminile, Bergamaschi: “Morace leggenda, vogliamo ottenere il massimo. Infortunio? Ho sofferto, ma grazie a Valentina Giacinti…”

SM ESCLUSIVO/ Milan Femminile, Bergamaschi: “Morace leggenda, vogliamo ottenere il massimo. Infortunio? Ho sofferto, ma grazie a Valentina Giacinti…”


Una delle note positive di questa stagione rossonera è senza dubbio il Milan femminile di Carolina Morace, il quale – weekend dopo weekend – sta continuando a macinare punti e a lottare stabilmente per la fondamentale qualificazione in Champions. Tra le certezze di questo fantastico team c’è certamente Valentina Bergamaschi: l’attaccante classe ’97 – ritornata titolare inamovibile e grande protagonista dopo l’infortunio dello scorso anno – si è raccontata in esclusiva ai microfoni di SpazioMilan.

Sull’anno difficile e il cambio di realtà: “Sono passata ad una realtà del tutto professionistica e sono felice che il calcio femminile stia prendendo sempre più piede. Per me è stato un anno molto difficile però credo di essermi ripresa molto bene e ora sono pronta a lottare assieme alle mie compagne”.

Sul confronto tra il calcio femminile in Italia e all’estero: “Ho seguito la vicenda delle 50000 persone allo stadio per vedere Atletico Bilbao-Atletico Madrid femminile, in Italia siamo ancora un po’ distanti da questo livello. Speriamo di arrivarci perché sarebbe un successone per noi e per il movimento del calcio femminile che secondo me ne ha bisogno anche perché non abbiamo nulla da invidiare ai maschi”.

Sull’importanza delle persone care durante il recupero dall’infortunio: “Valentina Giacinti è stata molto importante per me come lo è stata la mia famiglia. Mi ha visto piangere, mi ha visto lottare, è sempre stata al mio fianco dandomi il suo appoggio per non mollare e crederci sempre e per questo la ringrazio moltissimo”.

Sul rapporto con la Giacinti: “Tutto è nato lo scorso anno a Brescia, in realtà non sappiamo nemmeno noi come, ci siamo subito trovate. Andiamo in vacanza insieme, usciamo con le nostre amiche, facciamo tutto assieme. Siamo veramente inseparabili, dove va una va anche l’altra infatti ci chiamano ‘Cip e Ciop’. In spogliatoio siamo sempre sedute vicine e in campo, se uno ci fa caso, siamo sempre le ultime a salutarci per darci la carica giusta per la partita”.

Sul rapporto con coach Morace: “Mi sta dando grande fiducia e crede molto in me. Sono molto felice di averla al nostro fianco perché è la persona giusta per caricarci a dovere per le partite. Siamo molto contente di avere una leggenda al nostro fianco”.

Sul rapporto con le veterane dello spogliatoio: “Sono fondamentali per la nostra crescita perché comunque essendo giovani ogni tanto tendiamo ad andare un po’ fuori dalle righe ma sia in campo che fuori con due paroline giuste riescono subito a rimetterci in carreggiata”.

Sugli obiettivi personali e di squadra: “A livello personale spero di fare sempre meglio, di fare qualche gol in più e regalare delle vittorie alla squadra perché le meritiamo per tutto l’impegno che ci mettiamo. L’obiettivo di squadra è quello di dare sempre il massimo, imporre il nostro gioco e poi come andrà, andrà ma siamo molto fiduciose”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl