Milan, Gigio va o resta? I pro e i contro di un addio dai due volti

Milan, Gigio va o resta? I pro e i contro di un addio dai due volti


La stagione in rossonero sul piedistallo di Gigio Donnarumma ha attirato nuovamente l’attenzione di grandi club europei. Il giovane portiere milanista sarebbe finito infatti nel mirino di PSG e Manchester United, che avrebbero già cominciato a bussare alla porta ad un Milan ancora in cantiere. In caso di addio del portiere numero 99, i rossoneri registrerebbero una plusvalenza molto importante, essenziale per il bilancio, oltre che per una partecipazione (probabilmente) consistente al prossimo mercato. Senza accesso alla prossima Champions League, il Milan dovrà registrare delle plusvalenze che potrebbero giungere da Suso o Donnarumma. La differenza potrebbe farla un sostituto già in casa oppure la necessità di ripartire dai giovani, quelli nati in casa Milan.

PRO – La partenza di Gigio garantirebbe al Milan 60-70 milioni di euro, essenziali per investire nei reparti in cui il Milan zoppica maggiormente. Il Milan, tuttavia, potrà eventualmente contare su Pepe Reina, portatore sano di esperienza e peso all’interno dello spogliatoio. Plizzari, sulle orme di Reina, sarebbe la scommessa e la giovane promessa tra i pali dei rossoneri, ruolo precedentemente ricoperto dallo stesso Donnarumma. Con queste valide e solide alternative, il Milan potrebbe salutare Gigio con il futuro già in casa, senza dover mettere mano al portafoglio e presenziare sul mercato dei portieri, arduo e con poche garanzie. Un futuro solido e certo, a braccetto della promessa, un’altra, da crescere in casa rossonera.

CONTRO – Under 23. Queste le due parole al vertice del progetto proposto da Ivan Gazidis. Gigio Donnarumma rientra nei range d’età, qualità e caratteristiche richieste per l’avvio di questo progetto del nuovo Milan. La possibilità concreta di fare plusvalenze con altri rossoneri attualmente presenti in rosa, c’è. Per questo – ma non solo – il numero 99 del Milan potrebbe essere ritirato dal mercato ed incoronato emblema primario del progetto del Milan. Donnarumma è una promessa e protagonista certo del calcio del futuro, questi sono dati di fatto. La stagione appena conclusa in rossonero ha messo in mostra qualità indiscusse in campo, fragilità caratteriali tipiche dei ventenni e una voglia di sfondare e affermarsi con il Milan, trampolino di lancio del portiere. Il futuro di Donnarumma regalerà al giovane portiere un indiscusso ruolo da protagonista, con qualsiasi maglia. Una storia romantica con quella rossonera, una carriera comunque da protagonista ovunque.

Quello di Donnarumma sarà il primo snodo che dovrà sciogliere Paolo Maldini con il suo nuovo team dirigenziale. Plusvalenza o un possibile impoverimento del parco tecnico dei portieri? Se non sarà Gigio, sarà Reina. Se sarà Gigio, proseguirà quella storia con il sapore di bandiera, dovesse essere invece Reina, il Milan saluterà un fuoriclasse per la garanzia.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl