SM ESCLUSIVO/ André Silva potrebbe tornare al Porto

“Il mio futuro? Non lo so, ma sono un giocatore del Milan”, con queste parole André Silva, esattamente un mese fa, aveva risposto ad una domanda sulla sua futura destinzazione dopo la rottura con il Siviglia. Un caso molto particolare il suo perché a inizio anno il portoghese sembrava destinato a rimanere in Andalusia grazie a prestazioni eccellenti e numerosi gol.

Ora, invece, l’unica cosa certa del suo futuro è il suo ritorno al Milan dopo la scadenza del prestito ai biancorossi il prossimo 30 giugno. Al momento, però, le possibilità sono due: la prima, ovviamente, è una permanenza in rossonero con un’inevitabile cessione di Patrick Cutrone o, in alternativa, secondo quanto appreso dalla redazione di SpazioMilan.it da fonti lusitane, un rimpatrio in prestito al Porto, squadra in cui l’ex numero 9 del Diavolo esplose e che starebbe pensando al suo ritorno.

Il Milan, dunque, dovrà mobilitarsi molto velocemente sul mercato per avere un allenatore nell’immediato. Con Giampaolo, stando alle ultime, André Silva potrebbe restare, ma se l’attuale tecnico blucerchiato non dovesse arrivare, la situazione si farebbe intrigante.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy