News Milan - È il Giampaolo-day, tutti i dettagli

News Milan – È il Giampaolo-day, tutti i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questi giorni Elliott compirà un anno di Milan: il fondo americano è al timone del club ormai da quasi 365 giorni e oggi Marco Giampaolo sarà presentato ufficialmente come nuovo allenatore del Diavolo. Una storia che inizia finalmente a mani pulite, dopo i disguidi con l’UEFA, causa Fininvest e soprattutto l’era Yonghong Lì. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il club rossonero riparte da zero, rispettando ogni paletto sulla questione bilanci ma cercando comunque di ripartire con un progetto serio e ambizioso, come quello intrapreso da Boban-Maldini-Massara-Gazidis: il cosiddetto progetto giovani.

GLI OBIETTIVI

La scelta di Giampaolo è stata ben indirizzata, visto che è uno dei pochi allenatori che riesce a valorizzare i giovani nella propria rosa, vedi alla Sampdoria: Praet, Andersen, Caprari, Schick e molti altri. L’obiettivo finale della società di Via Aldo Rossi, nonché momentaneamente di Elliott sarebbe quello di rifondare lo stadio per un ricavo maggiore in accordo con l’Inter, valorizzare i propri giocatori per venderli eventualmente a cifre alte, facendo registrare plusvalenze importanti, raggiungere la parità di bilancio per così spendere e acquistare giocatori di livello internazionale, raggiungere obiettivi importanti, su tutti la permanenza dei primi quattro posti in campionato per molti alti anni e eventualmente vincere qualche trofeo europeo.

LA CONFERENZA

Oggi pomeriggio intorno alle 17:00, ai microfoni di Casa Milan, ci sarà la consueta presentazione di Marco Giampaolo, che, come riporta il Corriere della Sera, rispetto a quella di ieri per Antonio Conte, sarà leggermente diversa. Non ci saranno vere frasi ad effetto. D’altro canto i rossoneri partono dall’anno zero con una certezza: il futuro sarà roseo, ma occorre prima costruire il presente.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy