News SM - Milan, cessione difficile anche per il “vincolo” Fly Emirates

News SM – Milan, cessione difficile anche per il “vincolo” Fly Emirates

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Adnkronos ha appena diffuso la notizia di un presunto interesse da parte di un gruppo qatariota per l’acquisto del Milan. Una voce che, però, è stata subito spenta dal fondo a stelle e strisce Elliott, attualmente proprietario del club di via Aldo Rossi.

Le ragioni della smentita e del “rifiuto” sono principalmente due: la prima è legata alla volontà del gruppo americano di continuare ancora a “controllare” il Milan, la seconda riguarda una sorta di “vincolo” relativo al main sponsor Fly Emirates, compagnia aerea che ha la propria sede a Dubai negli Emirati Arabi Uniti e che ha un contratto in essere con il club da circa 20 milioni di euro annui e scadenza fissata attualmente al termine della stagione 2019/20.

Difficile, dunque, che il Diavolo accetti un’offerta da uno Stato “concorrente” e che rompa in questo modo i legami con uno sponsor che potrebbe fruttare, con un rinnovo, secondo l’idea del nuovo ad Gazidis, 35-40 milioni di euro. Certo è che il Milan, per mantenere i rapporti con l’azienda del Golfo e per vedersi accettare un contratto particolarmente oneroso, dovrà presto recuperare punti nel ranking UEFA e tornare al più presto sul palcoscenico europeo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy