Tare: “Il no al Milan non condizionerà la mia carriera. Rimanere è stata una scelta di cuore”

Tare1 (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Igli Tare, ds della Lazio, è intervenuto telefonicamente in occasione del premio Colantuoni-De Rosa a Camaiore (Lucca), svelando le ragioni che lo hanno portato a rifiutare il Milan: “Non penso che il rifiuto al Milan condizionerà la mia carriera. Non c’erano le condizioni. Sono alla Lazio da 15 anni, rimanere stata una scelta d’amore. E’ stato un onore per me aver ricevuto l’interessamento da parte di Boban e Maldini, ci stimavamo in campo da avversari e anche dopo da dirigenti. Hanno accettato il mio no con grande rispetto, sapevano che per me sarebbe stato difficile compiere quel passo”.