Vignato "caldo": chi gli lascerà il posto?

Vignato “caldo”: chi gli lascerà il posto?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il nome di Emanuel Vignato è in cima al taccuino di Paolo Maldini per rinnovare la rosa a disposizione di Marco Giampaolo. Il giovane italobrasiliano, che ha all’attivo 12 presenze in Serie A col Chievo, potrebbe arrivare per una cifra intorno agli 8 milioni, coi rossoneri pronti a far leva sulla volontà di giocare al massimo livello dopo la retrocessione degli scaligeri.

Il posizionamento in campo di Vignato, che corrisponde sicuramente all’identikit del tipo di giocatore che va cercando oggi la proprietà del Milan, potrebbe aprire alla partenza di un “pezzo grosso”. Con l’arrivo di Krunic dall’Empoli e quello di Vignato, si comincerebbe ad affollare il reparto di quei giocatori adatti a ricoprire il ruolo del trequartista, tanto caro al tecnico abruzzese.

Con Paquetà titolare inamovibile, essendo stato un recentissimo investimento importante di Elliott, l’arrivo di Vignato potrebbe aprire le porte d’uscita per uno tra Calhanoglu e Suso. Sul turco saranno da valutare eventuali offerte ancora non pervenute, ma è lo spagnolo quello che farebbe qualche favore di bilancio al Milan, dato che una sua cessione (non meno di 30 milioni) genererebbe una ricca e praticamente ineguagliabile plusvalenza: il giocatore arrivò nel gennaio 2015 dal Liverpool per meno di un milione di euro.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy