Rassegna Milan, le principali notizie dai quotidiani sportivi

Rassegna Milan – Conferme e smentite nel test in Kosovo. Donnarumma e Suso, il mercato si infiamma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Lavorare”, questo è l’imperativo in casa Milan sia sul campo che negli uffici della dirigenza rossonera. Lavoro, lavoro e ancora lavoro perchè solo tramite la fatica e l’organizzazione si ottengono risultati. Di questo ne sono certi i dirigenti rossoneri, di questo ne è certo Marco Giampaolo. Impegno e fatica di certo, sino a questo momento, si sono visti. Sul fronte mercato sono arrivati sei nuovi giocatori che, inevitabilemente, hanno rinforzato la rosa. In campo, invece, Marco Giampaolo ha cominciato a trasmettere e a insegnare i propri dogmi ai giocatori. E per ora, in entrambi i casi, i risultati cominciano a vedersi.

TRA AUTOSTIMA E VERDETTI, UN BUON TEST IN KOSOVO

Quella che sembrava una scampagnata di marketing, si è invece rivelata una buona fonte di primi verdetti. Il Milan, in Kosovo contro il Feronikeli vince e, in parte, convince con alcuni dei suoi uomini. Nonostante le tanti voci di mercato che lo circondano, Suso è il protagonista indiscusso di questo Milan. Oltre al gol (splendido), lo spagnolo è cervello e leader tecnico di una squadra che pende dalle sue giocate. Tra i più positivi, oltre al numero 8, non si può non citare Calhanoglu che proprio con l’iberico duetta in modo eccellente e i subentrati Borini e Leao. Il numero 11, tra i protagonisti di questa tournèe, trova il gol del raddoppio proprio sull’assist del nuovo acquisto che, oltre all’ottimo cross, fa vedere altri ottimi spunti.

Da rivedere, invece, Castillejo e Andrè Silva: il primo, dopo aver convinto con lo United, stecca clamorosamente contro il Feronikeli tra errori e scarso impegno; il secondo, invece, prova a entrare nel gioco senza, tuttavia, riuscirci. Da citare, infine, l’accoglienza regale e da Milan d’altri tempi riservata alla squadra rossonera: cori, bagni di folla e entusiasmo sono stati un apprezzato assaggio per i più giovani di quello che rappresenta il Milan nel mondo.

SUSO-FIORENTINA: L’IPOTESI PRENDE FORMA

Quella che inizialmente sembrava un’ipotesi di fantamercato sta invece prendendo piede. Come riporta la Gazzetta dello Sport Rocco Commisso, per la sua Fiorentina, vorrebbe tentare come primo grande colpo quello di portare Suso a Firenze. Il giocatore, si sa, nonostante le buone prestazioni è virtualmente sul mercato e per una cifra vicino ai 35 milioni potrebbe partire. Pradè e Barone sono al lavoro, da circa una settimana, per studiare la trattativa grazie anche all’intermediario Lucci, agente del giocatore. Il noto procuratore, negli ultimi tempi, si è avvicinato molto alla società viola diventando una sorta di consulente di mercato per Commisso. Questo suo ruolo, in particolare, potrebbe quindi agevolare il passaggio (per ora ipotetico) dello spagnolo a Firenze.

NEYMAR IN SPAGNA POTREBBE PORTARE GIGIO A PARIGI

Le conferme di Leonardo ad uno stato di trattativa avanzata con due società spagnole (Real Madrid e Barcellona) per Neymar, potrebbe spaventare il Milan. Come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, il Milan potrebbe essere coinvolto in questo incredibile giro di trattative proprio con la cessione di Neymar. I soldi che arriverebbero dal brasiliano, infatti, sarebbero reinvestiti oltre che su Dybala anche sul portiere italiano. Per ora si tratta solo di ipotesi ma l’esigenza di rinforzare la squadra da parte di Leonardo, potrebbe seriamente mettere in pericolo la permanenza di Gigio a Milano.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy