Avv. La Scala: "Al Milan manca una persona in grado di reggere il peso di una tale situazione. Se salta Giampaolo, può tornare Allegri"

Avv. La Scala: “Al Milan manca una persona in grado di reggere il peso di una tale situazione. Se salta Giampaolo, può tornare Allegri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In diretta a Punto Nuovo Sport Show, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto l’avvocato Giuseppe La Scala, fondatore e Presidente dei piccoli azionisti del Milan, che ha commentato così la situazione del Milan in campionato:

Lo spettacolo non è stato dei migliori, questo non è un buon momento per il Milan, ma questo non vuol dire che non si troverà il modo per uscire. Non so se è meglio chiedere la testa di Giampaolo, sicuramente le dichiarazioni di Giampaolo non sono in grado di spiegare fino in fondo le ragioni dell’andamento negativo della squadra in campionato. Se ci si lamenta dei problemi comportamentali solo, perché se un allenatore dice che c’è il peso della maglia, allora non c’è modo per poter stare insiemese invece spiega cosa è successo in campo allora c’è il modo per rimediare. Lo stesso dicasi per i dirigenti, non si può dire che si ha paura di vincere”.

Io penso che Ancelotti possa vincere lo scudetto con il Napoli e devo dire che manca al Milan nella misura in cui manca una persona in grado di reggere il peso di una tale situazione. La qualità delle persone come Ancelotti si vede in situazioni come queste, un allenatore come quel tipo alla fine da una situazione difficile riesce ad uscirne sempre. La scelta di Gianpaolo io l’ho avallata, ma se dovesse saltare io credo che al Milan adesso pensano ad Allegri, che costa meno di Spalletti. Il management del Milan non mi convince, perchè non stanno spiegando cosa sta succedendo. La campagna acquisti del Milan ha un limite nel senso che non si sono preoccupati di comprare dei giocatori che potessero servire a Gianpaolo e quindi è costretto a scendere a compromessi dal punto di vista del gioco. Io avrei scambiato Suso con Callejon tanti anni fa“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy