Milan-Inter: in 70mila per il derby. Una cornice da big match

La bellezza del calcio sta anche nella bellezza dei tifosi. Questa è la regola, la prova l’ha data il Milan nella serata di ieri. Un derby mondiale, colorato e dai numeri che fanno da cornice anche nelle sconfitte, che “bruciano più di altre“. La delusione negli occhi dei rossoneri non è mancata. Non è mancato neanche un supporto costante, durato per tutti i novanta minuti di gara. Una spinta che non è bastata per il successo ma che ha lasciato un segno nella serata. In 70mila per il derby: numeri che fanno da sfondo ma puntano al primo piano. Un big match per le grandi occasioni con un San Siro vestito a tema per una serata che – si sa – coinvolge e unisce Milano, ma non solo. Maglie mischiate, cori per le proprie squadre. Un tifo sano che ha colorato una serata in cui il verdetto finale ha detto 2-0 Inter.

Gruppo sano, è la squadra che voglio” ha detto Conte. “Coraggiosi ma confusi” ha invece ribadito Giampaolo. Uguali sugli spalti, così diversi invece sul campo. Milan-Inter si conferma una gara da copertina.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy