Milan, cori razzisti nei confronti di Kessie: nessun provvedimento in vista

Milan, cori razzisti nei confronti di Kessie: nessun provvedimento in vista

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, non dovrebbero esserci provvedimenti, da parte del Giudice sportivo, per i cori razzisti indirizzati nei confronti di Franck Kessie nel corso della gara tra Hellas Verona e Milan. I cori, infatti, non risultano segnalati né sul referto del direttore di gara né su quello della Procura federale.

In merito a quanto accaduto durante il match di domenica sera, ha parlato anche il Direttore operativo dei gialloblù, Francesco Barresi: “Noi e tutti gli organi addetti ai lavori non abbiamo percepito alcun coro razzista. Nel caso in cui si fosse verificato, saremmo stati i primi a fornire il supporto adeguato per risalire ai responsabili. Abbiamo difeso una città e una tifoseria che vengono definite razziste. Siamo contrari all’idea di tenere un’etichetta per errori del passato”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy