SM SONDAGGIO – Crollo Milan nel derby: di chi è la colpa?

Difficile trovare i colpevoli, sopratutto quando si tratta di un derby. Giampaolo l’ha definita una gara a sé, senza regole. Così è stato: Milan e Inter hanno disputato una partita che si è chiusa con un verdetto. L’Inter è un passo più avanti rispetto al Milan di Giampaolo, ancora alla ricerca dell’identità definitiva. Una squadra non ancora chiara o comunque stabile, un allenatore che sta ultimando la costruzione della sua squadra. Giampaolo ha chiesto tempo, fattore essenziale per la costruzione di una squadra solida. Dopo quattro giornate e sei punti, il Milan deve accelerare e chiudere la pratica. Il derby di Milano si è chiuso con una sconfitta per 2-0, ma il Milan ha perso anche sotto l’aspetto dell’agonismo, della tecnica e dell’organizzazione in campo. Lukaku ha vinto la sfida dei numeri 9, Conte quella sulla panchina. Il verdetto è dunque ben chiaro: il derby dice dominio Inter. E un Milan ancora troppo timido.

Per il Milan è invece tempo di bilanci e somme. Di chi è la colpa della disfatta di sabato sera? La Redazione di SpazioMilan ha lanciato un sondaggio sulla pagina Facebook e con oltre 3000 voti, il popolo rossonero ha espresso la propria opinione. Il 72% dei votanti attribuisce la colpa al tecnico rossonero, alla ricerca del bel gioco e del vero Milan. Il restante 28%, invece, pensa sia colpa della squadra scesa in campo ieri, poco concreta e a tratti arrendevole.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy