Sorpresa Leao, protagonista di un Milan stanco

Sorpresa Leao, protagonista di un Milan stanco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È lui la sorpresa del derby della Madonnina, vinto dai nerazzurri. Il più giovane, il meno esperto. Invece, Rafael Leao è stato il migliore dei rossoneri, secondo solo a Donnarumma, protagonista assoluta tra i pali. Giampaolo ha scelto l’imprevedibilità di una giovane scommessa, mossa azzeccata. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, il ragazzo rappresenta una boccata d’aria fresca per questo Milan stanco.

RUOLO – Il Milan ha investito parecchi milioni per prelevare il giovane rossonero, rinunciando anche a Cutrone. Le qualità di Leao nel derby di ieri si sono viste, nonostante un’impostazione tattica ancora da definire. Il giovane portoghese nasce calcisticamente prima punta, adattato esterno per la gara di ieri. Tuttavia, si è adattato bene, giocando con piglio e qualità. Sacrificio totale per i compagni, una freschezza anche dettata dalla giovane età che ha garantito un apporto fondamentale.

QUALITA’ – Leao ha atteso con pazienza il suo momento. Ora sembra aver convinto Giampaolo ad affidargli un ruolo chiave nell’attacco del Milan. Citando i numeri, Leao non ha mai calciato in porta, ma gli 83 minuti giocati sono bastati per stupire. Cross, accelerazioni e le occasioni create valgono molto di più.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy