Colombia-Cile da incubo: infortunio per Zapata e Sanchez. E anche Chiesa…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un sabato di Nazionali da incubo quello di oggi, per il momento solo per le avversarie del Milan. Nella partita amichevole tra Colombia e Cile infatti due attaccanti in forze nel campionato italiano hanno dovuto lasciare il campo anzitempo per infortunio: in primis Duvan Zapata per un problema muscolare. La punta atalantina dovrà fare gli accertamenti del caso ma sarà molto difficile vederlo in campo a Roma nella sfida contro la Lazio.

All’88’ poi “è stato il turno” di Alexis Sanchez: il Nino Maraviglia ha riportato un problema alla caviglia sinistra, la stessa che lo ha tormentato lo scorso giugno, che sarà valutato dallo staff cileno domani. Altro stop dunque, dopo quello scontato contro la Juventus a causa dell’espulsione rimediata con la Sampdoria.

E poi Federico Chiesa: intorno al 35′ di Italia-Grecia, valevole per la qualificazione ad Euro 2020, l’esterno viola si è fermato per un risentimento al flessore. Brutta notizia dunque per Roberto Mancini, ma soprattutto per Vincenzo Montella che proprio con il 21enne azzurro e Ribery aveva trovato la quadra del suo attacco.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook