Milan, per la rinascita bisogna ripartire da queste quattro certezze

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il riscatto del Milan è atteso da tempo ed in questo senso non è concessa altra pazienza né dai tifosi né dagli addetti a lavori. Per evitare di incorrere in un altro fallimento, i rossoneri devono partire e ripartire da quelle che per rendimento e esperienza possono essere considerate delle certezze. In questo senso l’edizione odierna di Tuttosport, avrebbe individuato quattro nomi che potrebbero rappresentare il tronco calcistico su cui basare la propria rinascita.

Il primo nome non più che essere quello del numero uno rossonero ovvero Gianluigi Donnarumma, l’unico vero e proprio top player della squadra. Il secondo nome si attesta in difesa ed è ravvisabile nel capitano Alessio Romagnoli, certezza in termini di carattere e di esperienza per questo Milan spento. Il terzo nominativo si potrebbe ritrovare in Lucas Biglia, esperto regista che ha già lavorato con Pioli e che potrebbe dare geometria e esperienza al giovane centrocampo rossonero. Il quarto nome, infine, è quello di Rafael Leao, autentica sorpresa di questo inizio di stagione e giocatore dalle grandi qualità.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook