Post Milan-Lecce, ecco le parole di Pioli a MTV

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo una partita altalenante che ha visto i rossoneri illudersi della vittoria in due occasioni, il tecnico Stefano Pioli ha parlato a MTV del suo esordio e della squadra. Queste le sue parole:

Sulla partita: “Nel primo tempo siamo stati più equilibrati e ordinati, nella ripresa eravamo più slegati. In alcune situazioni siamo stati meno precisi nel pressing e il Lecce si è reso pericoloso. Dispiace non uscire dal campo con una vittoria dopo una prestazione del genere. Siamo arrabbiati e delusi, ma dobbiamo ripartire da questa prestazione”.

Sulla squadra: “Non sapevo cosa aspettarmi, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso. La partita di stasera ci ha detto che siamo una squadra che può giocare un calcio propositivo”.

Sul cambio di posizione tra Kessie e Paquetà: “Kessie doveva dare una mano in impostazione a Biglia, mentre volevo Paquetà più avanti tra le linee. Non dobbiamo cambiare i nostri principi di gioco. Ci sono tante cose positive, ma anche tante cose da migliorare”.

Sul lavoro da fare: “Abbiamo reagito dopo l’1-1 e siamo tornati in vantaggio. C’è mancata la capacità di leggere alcune situazioni, ma è normale perché abbiamo lavorato poco insieme. Abbiamo sbagliato qualcosa nella ripresa”.

Sui terzini: “Abbiamo preso una ripartenza sul rigore con Theo un po’ alto, ma non credo che abbiamo subito situazioni in inferiorità. I terzini devono giocare così, devono proporsi in avanti. Se loro avanzano, i centrocampisti devono coprirli. In campo bisogna parlare ed aiutarsi”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook