Fiorentina Femminile, Cincotta: “Milan? Concentrate su noi stessi, è un momento difficile”

Alla vigilia della sfida tra Fiorentina e Milan Femminile, parla il tecnico della Viola, Antonio Cincotta, volenteroso di fare bene dopo la debacle contro la Juventus in Supercoppa Italia.

Sul momento: “Tutte le grandi squadre attraversano almeno una volta nella loro storia un momento difficile. Noi cercheremo di rialzarci e tornare a splendere, sapendo quanto valiamo e sapendo quali sono gli obiettivi, che vogliamo il più velocemente raggiungere, Champions su tutte“.

Sulla sconfitta in Supercoppa: “È mancato il coraggio e tutto quello che abbiamo preparato in settimana. Abbiamo avuto sia paura di perdere che di vincere allo stesso momento, che ci hanno reso poco lucidi per tutto il match, ora siamo pronti a riprenderci quello che ci appartiene“.

Su Tatiana Bonetti: “Già in Supercoppa non era al cento per cento. Ha giocato lo stesso. Ora sta cercando di recuperare la forma e la condizione, vediamo se sarà in partita domenica“.

LEGGI ANCHE:  Il centrocampista può partire: tre club su di lui!

Sull’infermeria: “Durante non sarà della partita. Mauro e De Vanna stanno cercando di recuperare, non solo al meglio. Breintner invece pare sia una cosa più seria del previsto e contro il Milan dovrà giocare con una mascherina.”.

Su cosa serve: “La Fiorentina deve pensare a se stessa. Deve concentrarsi sulle proprie idee, sulla propria identità e sulla voglia di vincere a tutti i costi. Abbiamo bisogno di giocare un buon calcio. Siamo focalizzati il 101% su noi stessi per ritrovare quell’essenza di gioco che ci è mancata in questo periodo, e che è stata la chiave di molte vittorie“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy