Ibra: "Se il virus non va da Zlatan, Zlatan va al virus"

Ibra: “Se il virus non va da Zlatan, Zlatan va al virus”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vista l’emergenza sanitaria che interessa l’Italia anche Zlatan Ibrahimovic, tramite un video messaggio su Instagram, ha iniziato una raccolta fondi, queste le sue parole: “L’Italia mi ha sempre dato tantissimo e, in questo drammatico momento, voglio restituire ancora di più a questo Paese che amo. Ho deciso, insieme alle persone che stanno lavorando con me, di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di utilizzare il mio potere comunicativo per diffondere il messaggio in modo più ampio. È un problema serio e abbiamo bisogno di un aiuto concreto che non sia soltanto un video. Conto sulla generosità dei miei colleghi, di tutti gli atleti professionisti e di coloro che vogliono fare una donazione piccola o grande in base alle loro possibilità, per cacciare questo virus. Insieme possiamo davvero aiutare ospedali, medici e infermieri che lavorano ogni giorno per salvarci la vita. Oggi siamo noi a tifare per loro! Calciamo via il Coronavirus e vinciamo questa partita! E ricorda: se il virus non va da Zlatan, Zlatan va al virus!

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy