Serie A, Gravina: "Il 3 maggio possibile ritorno in campo"

Serie A, Gravina: “Il 3 maggio possibile ritorno in campo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Il massimo esponente del calcio italiano ha parlato del possibile ritorno in campo:”Il Ministro Spadafora ha ipotizzato il 3 maggio, perché ne stiamo discutendo da giorni con la federazione. L’idea sarebbe quella di ripartire da quel giorno così, mettendo dentro gli infrasettimanali, dovremmo terminare entro il 30 giugno. In questo momento però, è difficile calendarizzare tutte le date. Molto probabilmente ricominceremo a porte chiuse, per tutelare al massimo la salute dei nostri atleti. Giocare a porte aperte significherebbe uscire da un incubo ed è quello che mi auguro”.

Gravina ha lasciato un pensiero anche alla situazione che sta vivendo L’Italia e ha parlato dei danni alla Lega:”Quando c’è un’emergenza bisogna ragionare per questa e non per il benessere generale. Voglio ringraziare tutti coloro che stanno lavorando, medici, infermieri e coloro che garantiscono i servizi pubblici. Mi preoccupa il post Covid-19, le macerie che lascerà. Ne usciremo sicuramente grazie alla scienza. Danni alla Lega? Ad oggi, il danno alla Lega Serie A ammonta a 700 milioni di euro”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy