Covid-19, buone notizie: per la prima volta calano i malati in terapia intensiva. Cala anche il numero di deceduti

Covid-19, buone notizie: per la prima volta calano i malati in terapia intensiva. Cala anche il numero di deceduti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Buone notizie per la lotta al Coronavirus! Calano i numeri dei malati in terapia intensiva per la prima volta e dei deceduti in tutta Italia. Lo hanno annunciato in conferenza stampa questa mattina:

Oggi per la prima volta abbiamo un dato molto importante. Il numero pazienti in terapia intensiva diminuisce di 74 ed è un notizia importante perché consente ai nostri ospedali di respirare. E’ la prima volta da quando abbiamo avviato la gestione dell’emergenza” – ha rivelato in conferenza stampa il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.

Se guardiamo ai numeri, dal 27 marzo a oggi in 9 giorni si è passati da più di 120 accessi nelle terapie intensive ad un saldo negativo di 74 malati, che non sono più oggi nelle terapie intensive rispetto al numero di ieri. Anche il numero di deceduti si è ridotto dai 970 ai 680 attuali. Ma non abbiamo superato la fase critica. Il pericolo non è scampato, non abbiamo scampato proprio nulla” – ha detto in conferenza stampa il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy