Milan-Parma, le pagelle: altra rimonta e i rossoneri non si fermano più, finisce 3-1 a San Siro

Milan-Parma, le pagelle: altra rimonta e i rossoneri non si fermano più, finisce 3-1 a San Siro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

DONNARUMMA 6 – Può fare poco e nulla sul gol di Kurtic, per il resto viene chiamato in causa raramente, ma quando succede è sempre pronto.

CONTI 6 – Buona partita del terzino, che accusa la stanchezza per i tanti impegni ravvicinati e viene sostituito all’intervallo.

KJAER 6.5 – Pulito in copertura, sempre pronto negli anticipi sugli attaccanti del Parma.

ROMAGNOLI 7 – Grande prestazione del capitano coronata con il gol che completa la rimonta rossonera. Pilastro.

T. HERNANDEZ 6.5 – Il solito Theo: qualità e quantità su tutta la fascia.

KESSIE 8 – Dalla ripresa del campionato è costantemente il migliore in campo, e lo è anche stasera. Firma anche un eurogol, il terzo consecutivo.

BIGLIA 6 – Puntuale in copertura, un po’ meno in fase di impostazione. Quest’anno non ha praticamente mai giocato, ma ci si poteva aspettare qualcosa in più.

LEAO 5.5 – Sembra quasi che quando viene schierato titolare si “adagi sugli allori”. Può dare molto di più, se vuole affermarsi veramente non può più accontentarsi.

BONAVENTURA 6.5 – Jack ha deciso di concludere la sua stagione al Milan e continua ad onorare la maglia ogni volta che scende in campo. Anche stasera assist, questa volta per Calhanoglu.

CALHANOGLU 7.5 – È il pupillo di Pioli, con lui ha ritrovato fiducia, fame e corsa. Altra prestazione maiuscola questa sera, grazie ai suoi due assist e al gol che chiude la partita, con un gran destro da fuori area.

IBRAHIMOVIC 6 – Partita generosa quella dello svedese, che fatica con la difesa molto serrata degli emiliani e lavora più di sponda, per la squadra, come un vero e proprio “regista offensivo”.

CALABRIA 6 – Gioca metà partita, è fresco, non commette errori…ma è lecito aspettarsi qualche cross in più, basta vedere cosa succede sull’altra fascia.

BENNACER 6.5 – Con lui in campo il Milan cambia ritmo e ritrova geometrie (nonostante un primo tempo comunque positivo). L’algerino è fondamentale negli schemi di Pioli.

REBIC 6 – Oggi non segna, ma ce la mette tutta e prova sempre ad infastidire la retroguardia del Parma.

KRUNIC s.v.

LAXALT s.v.

PIOLI 7 – Questo Milan è bello, forte (anche mentalmente) e costante. Stasera prima va sotto, forse immeritatamente, ma poi dimostra ancora una volta carattere, e riesce a piegare la squadra di D’Aversa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy