Tassotti: “La crescita del Milan continua. Brava la società a tenere Pioli”

Dopo la vittoria di ieri nel derby, l’ex difensore del Milan Mauro Tassotti ha parlato in esclusiva ai microfoni della Gazzetta dello Sport, commentando la partita e il momento che stanno vivendo i rossoneri. Ecco le sue parole:

Lassù molto dipenderà dalla Juventus e quanto concederà alla concorrenza: se molla qualcosa, può succedere di tutto. Il Milan di oggi ha tanti motivi per essere felice: è reduce da un percorso entusiasmante in Italia e in Europa, vince e ha subito un solo gol. Il valore dei giocatori è alto e in crescita costante. Giocare alla pari con l’Inter è un’altra dimostrazione di compattezza: va dato merito a Pioli. La società ha fatto bene a non cambiare. Bravi Kessie e i centrali e bravo naturalmente Ibra: i gol sono stati la cosa più semplice che ha fatto. Ha tenuto su tanti palloni, fondamentale soprattutto nei momenti di difficoltà“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy