Conferenza stampa - Pioli: " Durante l'intervallo ci siamo detti che assolutamente non potevamo perderla"

Conferenza stampa – Pioli: ” Durante l’intervallo ci siamo detti che assolutamente non potevamo perderla”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Pioli, al termine del match contro l’Hellas Verona, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole:

Sul suo spirito in questa mentalità: “Lo spirito l’abbiamo creato lavorando insieme e dando il massimo, uscendo dal campo senza mezza energia. Lo spirito dev’essere mantenuto. Peccato non aver vinto”.

Sul discorso alla squadra nell’intervallo per farla reagire: “Si fanno sempre delle valutazioni molto condizionate dal risultato. Secondo me anche nel primo tempo abbiamo creato tanto, eravamo andati sotto su due palle inattive. Abbiamo cercato di stimolarci, pensavamo di poter vincere la partita e ci siamo detti che assolutamente non potevamo perderla”.

Se sta mancando l’aiuto di Bennacer in fase di costruzione: “No, per me Bennacer oggi ha fatto una partita fantastica. E’ cresciuto tantissimo, mette in campo intensità e qualità nelle scelte. E’ un centrocampo di livello come Kessie, così lo potrà diventare Tonali e anche Krunic. Se lo richiamo, è perchè lo faccio con tutti”.

Su come si aspetta di trovare i giocatori al ritorno delle nazionali: “Mi aspetto che stiano bene, innanzitutto. Anche perchè dopo ci aspetterà un periodo molto importante, perchè ci saranno tante partite. Mi aspetto di ritrovarli con lo stesso spirito, a cominciare dalla gara con il Napoli”.

Sulla reazione della sua squadra oggi : “Significa che siamo cresciuti tanto e siamo una squadra vera, che può incappare in una serata storta, ma che dà sempre tutto, con un grandissimo spirito”.

Se prevale più il rammarico per non aver vinto giocando così o la soddisfazione per la reazione della squadra: “Credo che siano giuste entrambe le cose. C’è sempre rammarico, ma anche questa partita ci dà la consapevolezza che siamo ad un buonissimo livello. La competitività è altissima, dobbiamo essere sul pezzo”.

Sul quarto goal su sette in campionato preso su palla inattiva:Dobbiamo sicuramente migliorare, prestare più attenzione alle marcature. Non abbiamo tantissimi centrimetri come squadra, ma sappiamo che possiamo migliorare”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy