GdS – Strada spianata per arrivare a Kabak: il ragazzo vuole cambiare maglia e lo Schalke soffre problemi economici. I dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’edizione odierna del noto quotidiano La Gazzetta dello Sport sono state registrate importanti novità per il mercato in entrata del Milan. Nella giornata di martedì, infatti, c’è stato un incontro tra la dirigenza rossonera, il capo scout Geoffrey Moncada e il direttore organizzativo Hendrik Almstadt, per discutere degli obiettivi fondamentali per il Milan per la prossima sessione di calciomercato.

L’obiettivo per gennaio è quello di acquistare un difensore centrale e il nome in pole, da settimane, è quello del classe 2000 Ozan Kabak, dello Schalke 04. Da parecchio tempo i rossoneri monitorano il ragazzo turco, due anni per l’esattezza, e l’anno scorso sono anche stati offerti 15 milioni di euro per lui.

A detta della Rosea, intanto, le condizioni sembrano essere cambiate rispetto a qualche mese fa: i tedeschi stanno soffrendo vari problemi di natura economica sempre peggiori, e come se non bastasse Kabak vorrebbe anche cambiare aria. Sono molti i nomi registrati dal taccuino di Paolo Maldini ma, in fondo, la sensazione è sempre stata che il turco sia in cima alle preferenze. Dovesse arrivare Kabak o qualcun’altro nel ruolo di difensore centrale, si valuterà forzatamente un’uscita: Leo Duarte e Mateo Musacchio, fuori dal progetto del tecnico Stefano Pioli, sono i primi candidati.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook