Comitato coordinamento San Siro a Bruxelles. La petizione verrà discussa all’ UE

Come riferito quest’ oggi nelle pagine del Giorno e ripreso in serata da Calcio e Finanza, non ci sono aggiornamenti positivi riguardo il nuovo stadio milanese. Motivo? Il Comitato coordinamento San Siro, fautore di un progetto di restyling dell’attuale stadio Giuseppe Meazza alternativo al piano presentato da Inter e Milan per la costruzione del nuovo impianto, ha inviato una petizione per la ristrutturazione di San Siro al Parlamento europeo.

La discussione della suddetta petizione, potrebbe essere calendarizzata tra marzo e aprile. Queste le parole del Presidente del comitato coordinamento San Siro, Gabriella Bruschi:Una bella notizia. Ancor più perché è stata una votazione unanime. Dimostrazione che la questione stadio non è solo una storia di un quartiere e nemmeno di una sola città, bensì internazionale. Si può ristrutturare e ammodernare alla grande, mantenendo le sue caratteristiche iconiche. In questo modo non c’è necessità di costruire un nuovo stadio e distruggere il verde esistente

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy