Sei qui: Home » Copertina » Milan-Juventus: i precedenti

Milan-Juventus: i precedenti

Sarà il 106° incontro a San Siro quelli di domani sera tra Milan e Juventus. La gara è sempre stata sinonimo di prestigio, dominio e passione anche nelle ultime annate decisamente buie per i rossoneri. A Milano sono complessivamente 34 le vittore del Milan, 30 quelle della Juve e ben 41 pareggi. Nonostante il leggero vantaggio del diavolo però, negli ultimi dieci anni la ‘Vecchia Signora’ ha fatto bottino pieno in ben sette occasioni contro le quattro rossonere, mentre il pareggio è uscito solamente due volte.

L’ultimo precedente risale a quest’estate, in una Serie A inedita di Luglio, dove il Milan si impose in rimonta per 4-2, dopo lo svantaggio iniziale di due reti. Ibra e Kessié pareggiarono i gol di Rabiot e Ronaldo, poi ci pensarono Leao e Rebic a stendere i bianconeri. Nella scorsa stagione, oltre alla gara estiva, le due squadre si sono ritrovate difronte anche in semifinale di Coppa Italia: al goal di Rebic, rispose Ronaldo su rigore al 90′ minuto. Al termine dei 180 minuti, fu la Juve a passare in finale a causa del ritorno allo Stadium terminato 0-0.

LEGGI ANCHE:  Ritorni dalle nazionali e amichevoli di lusso: le ultime sul ritiro a Dubai del Milan

Da segnalare anche che, nelle ultime due occasioni in cui il Milan era in testa alla classifica, i rossoneri non sono riusciti a battere i bianconeri in casa. Nell’anno dell’ultimo scudetto infatti, i bianconeri sbancarono il ‘Meazza’ con i gol di Quagliarella e Del Piero, mentre fu Ibrahimovic ad accorciare le distanze per il diavolo. L’anno seguente, nella sfida scudetto, il match terminò in pareggio 1-1. Gara che passerà alla storia per il famoso ‘Goal di Muntari’, mentre la Juve recriminò la rete annullata a Matri per fuorigioco.