Pioli a MTV: “Lo spirito e la voglia dei ragazzi ci ha dato ragione. Kjaer era affaticato, spero recuperi”

Stefano Pioli, al termine del match contro il Benevento, ha parlato della vittoria dei rossoneri ai microfoni di MilanTV. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla vittoria e il momento positivo del Milan: “Sapevamo della difficoltà della partita, accentuata dall’inferiorità numerica per colpa nostra. Ancora una volta lo spirito dei ragazzi e la voglia di lavorare insieme ci ha dato ragione. La nostra compattezza e il nostro impegno però ci ha dato ragione e abbiamo ottenuto una vittoria importante. Era una partita difficile ed era importante vominciare bene e lo abbiamo fatto. Ora cerchiamo di recuperare energie e di prepararci al meglio per la prossima gara”

Sull’interpretazione tattica e la crescita della squadra: “Credo che la crescita della squadra sia nei comportamenti in campo. Tenere in campo due giocatori come Rebic e Leao ci dava la possibilità di chiudere la partita. Tutte le sfide vanno interpretate e vanno giocate al meglio e noi lo abbiamo fatto. C’era bisogno di lavorare così. E’ stata una partita di sofferenza e siamo stati bravi a soffrire.

Su Kjaer: “Kjaer era affaticato ad entrambi i flessori e quindi lo abbiamo sostituito. Credo che non abbia grandi problemi e spero che sia disponibile per la gara contro la Juventus”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy