La Uefa apre un’indagine su Stella Rossa-Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il match andato in scena giovedì scorso tra Stella Rossa e Milan potrebbe avere delle ripercussioni. Infatti la Uefa ha aperto un’indagine sulla sfida disputatasi lo scorso 18 febbraio al Marakana di Belgrado. Lo annuncia la federazione europea con un comunicato:

In conformità con l’Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA, un Ispettore Etico e Disciplinare è stato nominato oggi per condurre un’indagine disciplinare sugli incidenti verificatisi durante la partita dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League tra Stella Rossa e AC Milan (2 -2), giocata il 18 febbraio 2021 in Serbia. Le informazioni su questo argomento saranno rese disponibili a tempo debito”.

L’indagine dovrebbe riguardare gli insulti razzisti rivolti dai tifosi della Stella Rossa a Zlatan Ibrahimovic. Nonostante le scuse da parte del club fossero già state presentate, ciò potrebbe non bastare, in quanto nei prossimi giorni potrebbero esserci delle ripercussioni sul fatto accaduto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook