Milan-Manchester United, appuntamento con la storia

Pioli (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Milan-Manchester United è un appuntamento con la storia. Perché qualificarsi ai quarti di finale di Europa League significherebbe tantissimo per i rossoneri, soprattutto considerando il fatto che potrebbero eliminare una delle pretendenti principali al trofeo finale. Inoltre, la squadra di Pioli può giocarsi la gara decisiva in casa questa sera, a San Siro. Pre questo motivo sul miglior sito scommesse si può puntare sul passaggio del turno del Milan.

UNA SQUADRA IN FORMA

Tuttavia quella con gli inglesi sarà una partita complicatissima. La squadra di Solskjaer proverà sicuramente a dire la sua, proprio perché resta una delle squadre più forti della competizione. I red devils hanno eliminato la Real Sociedad nei sedicesimi di finale con una netta vittoria all’andata per 4-0 e 0-0 al ritorno. Una prestazione che ha convinto particolarmente, quella del primo turno con gli spagnoli, anche i più scettici dei tifosi d’oltremanica.

Il Manchester non perde dal 27 gennaio, era Premier ed era la sfida con lo Sheffield che i diavoli persero all’Old Trafford 2-1. Poi tanti risultati utili, tutti consecutivi, e anche la vittoria contro il Manchester City, i più acerrimi rivali. Tutto questo non ha fatto altro che aumentare l’entusiasmo di Rashford e Co. che hanno intenzione di continuare il loro cammino europeo, provando ad eliminare il Milan questa sera.

UN PASSO INDIETRO

I rossoneri, invece, qualcosa hanno ceduto nell’ultimo periodo. La squadra di Pioli, vittima di infortuni e indisponibilità, non è riuscita a mantenere alta l’asticella ed ha perso punti importanti in campionato, gli ultimi contro il Napoli, vittorioso a San Siro 1-0. Così il Milan ha perso anche terreno nei confronti dell’Inter, avviata ancor di più verso la vittoria dello scudetto. Tant’è vero che adesso i rossoneri stanno iniziando anche a dare un’occhiata alle inseguitrici che non hanno intenzione di lasciar andare via la qualificazione in Champions League.

LE FORMAZIONI

Milan e Manchester United sono pronte a scendere in campo per la gara valida l’accesso ai quarti di finale di Europa League. Queste le formazioni ufficiali.

Pioli si affida al consueto 4-2-3-1 con Gigio Donnarumma tra i pali. In difesa pronti Kalulu, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez. Calabria dovrà subire un’operazione e anche Romagnoli non è riuscito a recuperare per la gara di questa sera. A centrocampo spazio a Meité e Kessié, considerando che Bennacer non è al meglio della forma. Saelemaekers, Calhanoglu e Krunic dietro l’unica punta Castillejo. Solo panchina per Zlatan Ibrahimovic.

Lo United si schiera ugualmente col 4-2-3-1. Henderson tra i pali, favorito a De Gea per la sfida europea. Wan Bissaka, Lindelof, Maguire e Shaw in difesa, con quest’ultimo favorito a Telles. A centrocampo ci saranno McTominay e Fred, con James, Bruno Fernandes e Rashford dietro l’unica punta Greenwood.

Ecco le formazioni:

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Meite, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Castillejo. A disp: A. Donnarumma, Tătărușanu, Dalot, Gabbia, Bennacer, Díaz, Tonali, Ibrahimović, Tonin. All. Pioli

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Bruno Fernandes, Fred; James, Rashford, Greenwood. A disp: De Gea, Grant, Telles, Tuanzebe, Williams, Amad, Matic, Pogba, Van de Beek. All. Ole Gunnar Solskjaer