Allarme “cartellino” per il rush finale. Sei in diffida

Calhanoglu (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Di queste ultime otto giornate di campionato, oltre alle tante insidie e scontri diretti, c’è un pericolo in più. Il cartellino giallo. Infatti con le ammonizioni di Theo Hernandez e Calhanoglu subite sabato scorso al Tardini di Parma, i due calciatori si aggiungono alla già lunga lista di diffidati: Castillejo, Dalot, Rebic e Saelemaekers.