Il flop con il Cagliari boccia i vice Ibrahimovic e riaccende il mercato: Leão, Rebic e Mandzukic non all’altezza

Leao Milan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan ha riaperto la corsa Champions League che sembrava chiusa dopo la vittoria a Torino contro la Juventus. La partita contro il Cagliari ha mostrato tutte le lacune offensive dei rossoneri che passano soprattutto dall’assenza di Ibrahimovic.

La Gazzetta dello Sport boccia completamente Leão, Rebic e Mandzukic, che si sono avvicendati come vice dello svedese nel match di ieri e in generale nel corso della stagione. Occorre pertanto un ripensamento sulle strategie di mercato che dovranno passare da una punta all’altezza della situazione e che non faccia rimpiangere Ibra.

Il sogno è sempre Vlahovic ma il prezzo è completamente fuori portata, pertanto i rossoneri dovranno fare di necessità virtù e cercare di affondare il colpo sull’obiettivo giusto.