Pioli: “Abbiamo vinto una gara importantissima. Ibra? Spero non sia nulla di grave”

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro la Juve. Le parole:

Su Brahim: “Cerchiamo sempre una giusta strategia, oggi abbiamo scelto Brahim. La squadra ci ha creduto con sacrificio e con qualità. Fra due giorni ne abbiamo una più diffcile. Siamo contentissimi, anche per i nostri tifosi”.

Sulla vittoria: “Abbiamo fatto una grande partita. È molto importante dato che era uno scontro diretto, ora rimangono altre 3 partite. La mia esultanza verso la dirigenza? Ci sostengono sempre stando sempre vicini a noi”.

Sulla preparazione alla partita: “Sento parlare di spirito e sacrificio. Credo che siamo stati finora la migliore in Italia su questo aspetto, poi c’è stato un calo e lo abbiamo pagato a caro prezzo. Quando c’erano dei contrasti non ci siamo tirati indietro”.

LEGGI ANCHE:  L'Atalanta perde un titolare: a rischio la sfida di campionato con il Milan!

Sulla partita: “Abbiamo preparto la partita per essere compatti, abbiamo rischiato poco. Ho visto la semifinale di Champions e sono rimasto impressionato dal ritmo. È quello che dobbiamo avere anche noi per andare in Champions”.

Ancora su Brahim Diaz: “Lui è un regista offensivo. Alleno una squadra giovane ma che sta diventando matura. Ibra? Non stava al 100%, ha il ginocchio dolente e spero non sia nulla di grave”.

Sei qui: Home » Ipse dixit » Pioli: “Abbiamo vinto una gara importantissima. Ibra? Spero non sia nulla di grave”