Sei qui: Home » News » Arrivano conferme sulle sanzioni post Superlega: la posizione del Milan

Arrivano conferme sulle sanzioni post Superlega: la posizione del Milan

Nella serata di ieri ESPN ha lanciato una notizia clamorosa riguardo le sanzioni che potrebbero colpire i club che hanno aderito alla Superlega e da Sky Sport arrivano conferme a tal proposito. La UEFA, nella persona di Ceferin, avrebbe deciso che tutti i club che avevano accettato di aderire al nuovo progetto saranno colpiti da sanzioni economicamente molto rilevanti. Una posizione di favore dovrebbe spettare alle società che si sono tirate indietro fin da subito e in maniera definitiva, come le 6 big di Premier League.

Il Milan non ha ancora chiarito in maniera netta la sua posizione, e starebbe trattando con la UEFA per avere una multa più bassa, e qual punto abbandonare in maniera definitiva il progetto.

LEGGI ANCHE:  Wenger elogia Giroud: "È fantastico quello che fa, devo fare mea culpa"

Inoltre le squadre che ancora non sono uscite dalla Superlega rischiano l’esclusione dalle coppe europee, e al momento tra le italiane la situazione più complicata è quella della Juventus. Per i bianconeri sicuramente non aiuta il rapporto incrinato in maniera pesante tra Agnelli e Ceferin.

La posizione della FIGC

Anche la FIGC potrebbe essere pronta a comminare sanzioni alle italiane coinvolte, che saranno annunciate dal presidente Gabriele Gravina nei prossimi giorni.