Ambrosini: “De Paul sarebbe stato il sostituto ideale di Calhanoglu”

Former Italy and AC Milan midfielder Massimo Ambrosini during the UEFA Under-21 Championship 2019 match at Renato Dall Ara, Bologna. Picture date: 16th June 2019. Picture credit should read: Jonathan Moscrop/Sportimage PUBLICATIONxNOTxINxUK SPI-0100-0251
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo l’addio di Calhanoglu, approdato sull’altra sponda del Naviglio, il Milan è pronto a guardare oltre in cerca di un nuovo trequartista. Massimo Ambrosini ha espresso la sua opinione su quello che secondo lui sarebbe stato il sostituto ideale del turco:

Penso che sia un peccato che De Paul sia già stato venduto. Un sostituto ideale di Hakan sarebbe stato proprio De Paul, che è andato via ad un prezzo forse abbordabile. Non sappiamo quanto l’Atletico Madrid gli abbia offerto di ingaggio, ma 35 milioni era un prezzo per cui si poteva fare un pensiero e il Milan sicuramente lo ha fatto“.

De Paul sembra infatti destinato a diventare un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid, nonostante oggi il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, abbia lasciato intendere che l’affare non è ancora del tutto concluso (salvo poi tornare sui suoi passi qualche ora dopo).

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI