Il Milan sonda Yaremchuk: chiesto un prestito oneroso con diritto di riscatto

Il Milan continua a cercare un nuovo attaccante. Visti i tempi che si protraggono per portare Giroud a Milano i rossoneri, come riporta La Gazzetta dello Sport, sondano il terreno anche per Roman Yaremchuk, attaccante in forza al Gent, in Belgio, e protagonista finora a Euro 2020 con la sua Ucraina.

La formula più congeniale al club di via Aldo Rossi è quella di un prestito oneroso con diritto di riscatto, soluzione che però non sembra molto gradita alla società belga, desiderosa di fare cassa sin da subito con il suo gioiellino, valutato ben 25 milioni di euro.

Yaremchuk ha già segnato due gol in due partite disputate agli Europei ed in quattro stagioni ha collezionato 121 presenze in Jupiler Pro League, la massima divisione belga, impreziosite da 47 reti. Uno score non da poco che fa del centravanti ucraino un profilo da monitorare giorno dopo giorno.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI