Retroscena Donnarumma: il Tottenham ha provato ad inserirsi in extremis

Donnarumma
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ci sono gli ultimi dettagli da sistemare, ma Donnarumma al Psg ormai è cosa fatta.

L’ormai ex portiere del Milan approderà in Francia con un contratto che gli garantirà 12 milioni di euro a stagione e la possibilità di andare a giocarsi la vittoria della Champions League, l’ultimo tassello che manca alla squadra parigina per consacrarsi definitivamente a livello europeo.

È emerso, però, un retroscena curioso in merito alle offerte ricevute da Donnarumma: pare, infatti, stando a quanto riportato da Calciomercato.com, che ci sia stato un tentativo in extremis da parte del Tottenham per convincere il portiere azzurro a trasferirsi a Londra. Paratici, che a breve firmerà un triennale con gli spurs, avrebbe chiamato ripetutamente Raiola con l’obiettivo di convincerlo ad un cambio di rotta che avrebbe avuto del clamoroso.

A nulla è servito, però, visto che Gigio ormai ha scelto: ora testa agli Europei, poi l’inizio di un nuovo capitolo a Parigi.