Sacchi: “Milan, prossimo anno solo un italiano? Bisognerebbe avere orgoglio”

sacchi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex allenatore del Milan e ct della Nazionale, Arrigo Sacchi, è intervenuto questo pomeriggio sul canale Youtube di Fan Rating durante il programma “La casa del Tifoso”. Focus della trasmissione la Nazionale di Roberto Mancini alla vigilia dell’esordio nell’Europeo contro la Turchia.

Nell’elogiare la nostra nazionale, ha rimarcato un problema storico del calcio italiano ovvero l’assenza di “blocchi” italiani nelle squadre importanti. Ha proprio portato l’esempio della sua ex squadra, il Milan. Queste le parole di Arrigo Sacchi:

“Le squadre italiane allineano pochissimi giocatori italiani. Leggevo la probabile formazione del Milan del prossimo anno e ci sarebbe un italiano solo. Ma no! Un po’ di orgoglio bisognerebbe averlo. Tanto i maggiori disastri nel calcio italiano ci sono stati nel momento in cui ci sono state le invasioni di stranieri”