Il Milan cerca di accontentare Kessié: la proposta

I rossoneri dopo aver perso Donnarumma e Çalhanoğlu, non possono permettersi di lasciar andar via anche il leader e il punto di riferimento dell’attuale Milan di Stefano Pioli, Frank Kessié.

L’ivoriano è una pedina indispensabile dello scacchiere del tecnico rossonero, i 13 gol e i 4 assist confezionati nell’ultimo campionato testimoniano la funzionalità e il gran fiuto del gol del centrocampista classe 1996. I discorsi legati al prolungamento del suo contratto, in scadenza nel 30 giugno 2022, vanno avanti ormai da mesi e il Diavolo sta cercando in tutti i modi di accontentare il suo “presidente”.

LEGGI ANCHE:  Tomori fa sognare i tifosi del Milan: "Dall'anno prossimo ci proveremo!"

Secondo il Corriere della Sera infatti, la società di Via Aldo Moro sarebbe in procinto di soddisfare l’ultima richiesta avanzata dal giocatore: 6 milioni di euro annui. A queste cifre l’intesa sembra molto più vicina.