“Verrebbe volentieri”: così un giornalista parla di un calciatore per il Milan

Dopo l’addio shock di Calhanoglu in direzione Inter, il Milan ha l’ambizione di trovare un numero 10 d’esperienza, qualità e personalità per sostituire il turco e rinforzare il reparto offensivo di mister Pioli. Il club milanista avrebbe proposto all’entourage del classe ’88 dell’Ajax Dusan Tadic un triennale da 9 milioni di euro (lordi), quasi il doppio rispetto all’attuale.

Il calciatore serbo ha nella tendenza al dialogo e il gusto per i preziosismi, nei movimenti incontro e lungo la trequarti e nella visione di gioco e la tecnica sopraffina le sue peculiarità. Può giocare da falso nueve, ma il suo ruolo principale è il trequartista dietro la punta.

La negoziazione tra club non è ancora iniziata, ma la società di via Aldo Rossi fa sul serio: come ha infatti dichiarato l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio a Sky Sport, Tadic avrebbe già dato l’ok all’operazione; Maldini e Massara operano sottotraccia, vogliono convincere i lancieri a cedere il loro capitano, senza però arrivare allo scontro.

Tadic, attualmente, ha un contratto con l’Ajax che scade nel 2023 e, va ricordato, è il leader della squadra. L’affare si farà soltanto con la benedizione dei biancorossi, che valutano il giocatore circa 15 milioni di euro. Si cerca l’accordo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy