Capello: “Da tanto non vedevo un Milan così: ecco di chi è il merito”

Dopo la convincente vittoria contro la Lazio, oggi il Milan si è preso le prime pagine di tutti i giornali. La squadra di Pioli ha stupito, ancora una volta, per intensità, idee, fantasia e soprattutto grande qualità. Proprio dei rossoneri ha parlato oggi lo storico ex allenatore Fabio Capello ai microfoni di Radio Rossonera:

Era tanto tempo che non vedevo un Milan così. La squadra ha tutto: personalità, qualità di gioco, velocità, intenzione di attaccare costantemente gli avversari. E lo ha fatto contro una Lazio che ha comunque giocatori di qualità, esperti, una squadra sempre difficile da battere. Ieri contro questo Milan non c’è stato proprio niente da fare”

Bisogna fare i complimenti a Pioli, sia per come ha messo la squadra in campo che soprattutto per la crescita dei suoi giocatori. Il primo tempo di Leao è stato strepitoso, era imprendibile. Su quella fascia insieme a Theo Hernandez sono devastanti per velocità, tecnica e dribbling. Il rientro di Ibra è stato molto bello: il suo gol sembra facile dopo l’azione di Rebic, ma il movimento che fa per trovarsi da solo davanti alla porta è perfetto, era al posto giusto nel momento giusto. Un altro giocatore avrebbe probabilmente aspettato la palla da un’altra parte“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy