Identificato il tifoso che ha insultato Maignan: la pena

Durante il riscaldamento prima di Juventus-Milan, il portiere rossonero Mike Maignan è stato pesantemente insultato con frasi razziste da un tifoso bianconero.

I club si sono subito mossi per capire chi fosse il responsabile di tale azione ed ora si è riusciti ad indentificarlo grazie alla condivisione su un gruppo Telegram delle sue frasi rivolte al calciatore francese.

L’uomo, denunciato per istigazione all’odio raziale, è stato espulso dallo Juventus Club “Gaetano Scirea” di Castagnaro (VR) di cui faceva parte e, inoltre, non potrà più entrare allo Juventus Stadium.

Il presidente del club, Valentino Modanese, ha parlato così a Top Calcio 24: “Ho parlato con lui, gli dispiace molto ma ormai la frittata è stata fatta e verrà punito con l’espulsione per il suo comportamento da stupido che ha recato un danno di immagine al club e a tutti i suoi soci”

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy