Maldini: “Avere riportato il Milan in Champions mi riempie di orgoglio. Sento molto la partita di stasera”

Nei minuti che precedono l’inizio di Liverpool – Milan valevole per la prima giornata del Girone B di Champions League, ha parlato ai microfoni di Sky Sport il DT Paolo Maldini. Le sue parole:

Sulla partita di stasera: “La partita si sente. Dopo 18 mesi senza pubblico arrivare qui facendo il nostro esordio è un’emozione”.

Sul ritorno in Champions: “È emozionante per quello che è il Milan, solo chi lo ha provato può immaginare cosa significa giocare in Champions. Avere riportato i rossoneri qui riempie d’orgoglio”.

Se c’è un obiettivo: “Ogni anno cerchiamo di migliorare quello che abbiamo fatto l’anno prima. La Champions League deve essere sempre la casa del Milan”.

Su Klopp: “Era molto contento del nostro ritorno in Champions League. C’è molto rispetto”.

Sulla squadra: “Molto sostenevano che molti nostri successi derivassero dalla non presenza del pubblico a San Siro e invece non è così. Essendo giovani potremmo sentire la pressione di Anfield, è un fattore possibile”.

Su cosa si aspetta dalla squadra: “Noi cerchiamo di essere battaglieri. Dobbiamo stare attenti, sono pericolosi ma hanno dei difetti. Dobbiamo tirare fuori la nostra personalità”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy