Squalifica Sarri dopo Milan – Lazio: l’allenatore porta l’arbitro Chiffi in tribunale

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, dopo il ricorso rigettato dalla Corte Sportiva d’Appello (per la riduzione delle giornate di squalifica), Maurizio Sarri ha deciso di procedere in autonomia con la giustizia ordinaria.

L’allenatore della Lazio ha deciso di portare l’arbitro Chiffi in Tribunale, probabilmente con querela per presunta diffamazione. Per farlo però ha bisogno di una deroga speciale alla clausola compromissoria che chiederà in queste ore alla FIGC, ma sarà molto difficile per lui ottenerla.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy