Maldini a Mediaset: “Il match di stasera? Un dettaglio sarà fondamentale”

Paolo Maldini ha parlato ai microfoni di Mediaset negli attimi che precedono la sfida al Porto in Champions: “Zero punti dopo due partite. Chiaramente stasera i tre punti peseranno di più. Ma non è una gara da dentro o fuori, per avere delle chance di passaggio del turno servono nove punti e tutto sta a noi. Non dobbiamo snaturarci, al di là delle assenze e degli avversari”.

Ballo-Tourè dal 1′ minuto contro il Porto

La scelta di Ballo-Tourè: “Deve giocare, ha grandi capacità atletiche. La lingua può essere un problema, ma a volte c’è bisogno anche di sbagliare per imparare. Il nostro è un processo di maturazione iniziato due anni fa, ma per tanti sono le prime esperienze a questi livelli. A Liverpool tutti hanno sentito un brivido particolare lungo la schiena e questa è una mancanza di esperienza che c’è al Milan. Queste  gare ci fanno capire che, giocando alla nostra maniera, possiamo competere anche a questi livelli”.

Le assenze come problema: “Deve giocare, ha grandi capacità atletiche. La lingua può essere un problema, ma a volte c’è bisogno anche di sbagliare per imparare. Il nostro è un processo di maturazione iniziato due anni fa, ma per tanti sono le prime esperienze a questi livelli. A Liverpool tutti hanno sentito un brivido particolare lungo la schiena e questa è una mancanza di esperienza che c’è al Milan. Queste  gare ci fanno capire che, giocando alla nostra maniera, possiamo competere anche a questi livelli”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy