Milan, parole di sfida di Leao: “Vi dico come vediamo la gara di domani”

Le parole di Rafael Leao ai microfoni di Sky Sport.

“Ci sarà la mia famiglia”

Alla vigilia di Porto-Milan, l’attaccante portoghese Rafael Leao, ha parlato sia in conferenza stampa, sia in esclusiva ai microfoni di Sky Sport.

Queste le sue parole: “Giocare in Portogallo è sempre bello per me. L’aspetto più importante è che sono vicino alla mia famiglia. Verranno a vedermi e sono carichissimo.

Domani affronteremo la partita come una finale. Sono maturato tanto rispetto allo scorso anno e son cresciuto. Posso essere decisivo e voglio aiutare questo club.

Milan-Cagliari, Leao

Questione di campo

Oltre a dribblare l’avversario, preferisco fare assist e segnare. Voglio dare tutto me stesso per far vincere il Milan.

Maturazione e Champions League

Per me è un momento fondamentale per la mia carriera, per la mia crescita personale. Son felice. Sto andando bene e voglio continuare così”.

Quale appassionato di calcio non sogna di giocare la Champions League da piccolo? Leao non è da meno e dice: “Giocare la Champions è sempre stato il mio sogno, l’ emozione è indescrivibile.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy