Le parole di Raiola scatenano la sua reazione: la risposta

Hanno fatto scalpore le parole rilasciate da Mino Raiola su Gigio Donnarumma e contro il Milan quest’oggi al Corriere dello Sport. Le dichiarazioni non hanno fatto piacere all’ambiente rossonero; l’indignazione per le accuse non riguarda più solo il tifo milanista, ma comincia a serpeggiare anche nel club.

Un primo segnale contro il potente procuratore italo olandese è stato lanciato da Giuseppe La Scala, piccolo azionista del Milan. Durante la trasmissione podcast di TMW Radio, Maracanà, questi ha attaccato Raiola e ha tirato le orecchie alla società riguardo la mancata reazione alle considerazioni, espresse dal manager. Di seguito le sue dichiarazioni:

Raiola, Milan, Donnarumma
Raiola, Milan, Donnarumma

Incuriosisce questa curiosità su quello che Raiola dice o dichiara. E’ un uomo che fa i suoi affari. Che sia utile al fenomeno calcio non so chi possa pensarlo e forse sarebbe bene non dimenticare che insieme alla scelta di vita di Donnarumma, Raiola aveva l’interesse ad incassare una commissione multimilionaria. Il Milan di fronte a questa scelta una posizione laica. Abbiamo sentito Scaroni e Maldini in merito. Che il Milan intervenga per non contestare un suo ex calciatore non credo sia dovuto“.

Impostazioni privacy