Pioli in conferenza presenta la sfida contro il Bologna: “Non ho ancora deciso tra Ibra e Giroud. Out Kessie e Rebic”

Benvenuti amici di SpazioMilan. Quest’oggi seguiremo live per voi la conferenza stampa di mister Pioli, prevista per le ore 14. Il tecnico rossonero presenta la delicata trasferta di domani sera che vedrà il suo Milan impegnato al Dall’Ara di Bologna per proseguire la marcia in campionato.

Inizia la conferenza stampa di Pioli

Negli ultimi anni Bologna e Milan hanno avuto gli stessi tecnici: è un confronto tra progetti?

Secondo me significa tanto: è un bel confronto tra programmi, idee e crescita. Il Bologna è avversario ostico con ottime qualità, stanno cambiando modo di giocare“.

La reazione post Porto?

Come sempre. Siamo concentrati sul Bologna. Abbiamo valutato gli errori fatti in Portogallo e ci siamo allenati per migliorare. Alla Champions penseremo dopo

Ibra come sta?

Ha bisogno di giocare e crescere. Non ho ancora deciso per domani tra lui e Giroud”

Sui recuperi

Recuperiamo Conti e Castillejo. Rebic non ci sarà, idem Kessie. Ha una forte sindrome influenzale e non sarà dei nostri

Il Milan sta resistendo in un periodo complesso

Non credo sia un periodo difficile. Abbiamo un grande organico e saremo pronti per domani. Ci aspetta una partita dura, ci faremo trovare pronti

Domani festeggerai le 100 panchine

Non sapevo di questo traguardo, penso solo al lavoro e a domani. Sono felicissimo di essere qui ma dobbiamo pensare al campo. Si parla troppo spesso di futuro, Champions e altro: conta domani

I giocatori hanno recuperato dopo il Porto?

Sì, assolutamente. Abbiamo disputato una gara mediocre sulla gestione della palla e sulla compattezza difensiva

Uscire dalla Champions potrebbe essere un vantaggio?

No, assolutamente. Non possiamo ragionare così, non è nella nostra mentalità. Sempre meglio partire per un viaggio impossibile che non partire proprio“.

Come sta Tomori?

Bene, è disponibile. Decido domani

Castillejo potrebbe giocare?

“Samu sta bene e potrebbe partire dall’inizio

Ha pensato alle due punte?

Al momento non è una soluzione praticabile a causa delle condizioni di Ibra e Giroud. Pellegri domani non ci sarà

La crescita di Maldini

Daniel è forte e si farà trovare pronto quando servirà

Calabria a sinistra?

Davide è un calciatore intelligente, può giocare anche a sinistra. Se posso, lo tengo a destra

Leao dietro la punta?

Leao giocherà ma non dietro la punta

Che Bologna si aspetta?

Mi aspetto di tutto. Con la Lazio sono ripartiti velocemente, dobbiamo essere bravi a farli muovere

Il Milan è tornato?

Sono deluso quando non giochiamo al nostro livello ma la nostra è una squadra che sa riprendersi in fretta e tornare a determinati livelli

Termina qui la conferenza di Pioli.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Un commento su “Pioli in conferenza presenta la sfida contro il Bologna: “Non ho ancora deciso tra Ibra e Giroud. Out Kessie e Rebic””

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy