Pioli: “Orgoglioso della squadra. Vittoria da scudetto? No, dobbiamo pensare in piccolo”

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Milan-Hellas Verona. L’allenatore rossonero si è detto entusiasta per la prova di carattere dei suoi, in grado di ribaltare il doppio vantaggio ospite vincendo 3-2. Le sue parole:

Sono molto orgoglioso del carattere della squadra, ci abbiamo creduto, siamo stati bravissimi. Abbiamo alzato l’intensità dopo che il Verona era partito meglio: è una grande prova di maturità, che serve per rimanere competitivi fino alla fine. Adesso testa alla Champions”

Castillejo deve essere preso d’esempio, ha dimostrato le sue qualità nonostante le mie scelte siano state penalizzanti verso di lui negli ultimi tempi. Siamo tutti molto felici per lui. Questa è la prova che il club ha costruito una rosa forte, ho sempre tante possibilità di scelta. Calabria è molto intelligente nello smarcarsi e nell’inserirsi”

Vittoria da scudetto? No, vale tre punti, è importantissima e i tifosi ci hanno dato tanta carica ed energia. Il campionato è molto difficile, vogliamo cercare di essere competitivi fino alla fine, dobbiamo pensare in piccolo, partita per partita“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy